loading...

lorem ipsum dolor sit

L'AZZURRO

Yassine Rachik

vince l'edizione 2015

lorem ipsum dolor sit

GARA PODISTICA

INTERNAZIONALE

su strada

lorem ipsum dolor sit

Più di

600 CLASSIFICATI

nell' ultima edizione

lorem ipsum dolor sit

Manifestazione

aperta a tutte

le categorie

lorem ipsum dolor sit

La Volata Napola - Mokarta,

ad oggi riconosciuta quale una tra le più meritevoli manifestazioni podistiche di corsa su strada d’Italia, ha saputo guadagnarsi l’approvazione e l’affezione da un pubblico sempre più variamente composto, senza mai rinunciare al suo carattere semplice e genuino che l’ha contraddistinta sin dagli albori. Nata nel 1997 da un gruppo di amatori napolesi (abitanti di Napola, un piccolo paesino in provincia di Trapani), è stata caratterizzata da un graduale processo migliorativo che gli ha permesso di maturare in poco più di un decennio, sviluppandosi da “cursa du paisi” a gara podistica a carattere internazionale di grande levatura.


Ultime News

Il GSD LA VOLATA AI C.D.S. REGIONALI DI CORSA CAMPESTRE

Il GSD La Volata ha presenziato alla prima prova dei campionati di società regionali di corsa campestre nella categoria Prom/Sen M con i suoi tre rappresentati: Giovanni Criscenti, Giuseppe Quatrini e Pietro Spanò.

Maggiori dettagli

PIETRO SPANÒ FA IL BIS

L’atleta del G.S.D. La Volata Pietro Spanò si è aggiudicato per il secondo anno consecutivo il titolo di campione regionale del circuito ecotrail Sicilia

Maggiori dettagli

ANNO NUOVO, ABBIGLIAMENTO NUOVO.

Il nuovo abbigliamento del GSD LA VOLATA.

Maggiori dettagli

Il G.S.D. La Volata vi augura buon natale.

La Volata augura a tutti voi di trascorrere serene festività ed un nuovo anno denso di podismo genuino e gratificante.

Maggiori dettagli

L’azzurro Yassine Rachik vince la 19^ edizione della “VOLATA NAPOLA –MOKARTA”

Vittoria dell’italiano di origine marocchine davanti al keniano Kosgei e al ruandese Uwajeneza

Maggiori dettagli

LA VOLATA NAPOLA-MOKARTA SI TINGE D’AZZURRO

Vittoria per distacco di Yassine Rachik in 29’52” lasciano a 24 secondi il keniano John Kosgei, nono assoluto e secondo italiano il giovane Osama Zoghlami del Cus Palermo

Maggiori dettagli